Terapie e trattamenti

Fangoterapia

Il fango termale deriva dall’impasto di una componente solida con acqua minerale ed è indicato per trattare artrosi, artropatie post-traumatiche, esiti di fratture.

FANGOTERAPIA

La componente solida è in questo caso di natura inorganica, e deriva in parte dalla precipitazione salina delle acque. Proprio questa porzione compatta del fango ha la capacità di trattenere il calore e poi di cederlo gradualmente, dopo riscaldamento con appositi macchinari. Tale proprietà è particolarmente importante in quanto l’azione terapeutica in questa metodica è solo in parte legata alla composizione chimica e dipende soprattutto dallo stimolo termico che viene portato alla superficie da trattare.

Le forme patologiche, che traggono maggiore beneficio da tale cura sono, anche in questo caso le artropatie degenerative (artrosi) le artropatie post-traumatiche, gli esiti di fratture.

Alla fine della seduta fangoterapica si ha la fase di “reazione”, per cui è necessario che il paziente resti disteso ed opportunamente coperto per un periodo di tempo variabile, di solito 10 – 12 minuti, sino a quando cioè le variazioni cardiocircolatorie rientrano nella normalità.

A completamento della fangatura ed anche del bagno può utilmente associarsi un trattamento massoterapico, generale o parziale, che integra e completa le prestazioni precedenti.

È ampliamente documentato che l’insieme di questi procedimenti termali rappresenta un vero e proprio trattamento alternativo, che consente di evitare e/o ritardare l’impiego di farmaci antiinfiammatori in tutte quelle condizioni morbose nelle quali l’indicazione sia corretta.

Contattaci ora

Contattaci per effettuare una prenotazione o per richiedere maggiori informazioni.

Orari di apertura per le cure

Da lunedì al sabato: dalle 8,30 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 17,30.

La domenica solo trattamenti idropinici dalle ore 15,00 alle ore 18,00.

Assicurati il soggiorno migliore

PRENOTA LA TUA VISITA